Archivio Tag: Trials

Consulenti finanziari delle case farmaceutiche

Il goloso si sente amato nell’esperienza del piacere e soddisfa chi intende sedurre

 

Il modo azionario guarda sempre con estremo interesse le mobilità di denaro delle ditte farmaceutiche, ne osserva attentamente la loro gestione: bilanci, ricavi, vendite, nuovi farmaci, studi, chiusure anticipate dei Trials e fusioni

Le fusioni di azienda, tra case farmaceutiche, servono per assicurarsi la produzione o la vendita di un farmaco di loro interesse, per fare ciò è necessaria l’attività di abili consulenti finanziari che si occupano fondamentalmente di transizioni finanziarie.

Le grandi aziende farmaceutiche, dunque, si affidano agli specialisti.

Chi sono gli specialisti?

Consulenti che fanno parte del consiglio d’amministrazione delle stesse ditte farmaceutiche oppure che lavorando per società  di consulenza finanziaria e di consulenza legale o per agenzie d’investimenti vengono interpellati come consulenti esterni.

I consulenti finanziari devono essere abili a gestire i rapporti finanziari delle case farmaceutiche, meglio se hanno lunghe esperienze in banche di stato o in case farmaceutiche da cui poi si sono slegati per poi riaderire e lavorare come consulenti per società di investimento quotate in borsa.

Solo per fare un esempio:

Jon P. Stonehouse fa parte del Consiglio d’Amministrazione dell’azienda farmaceutica BioCryst Pharmaceuticals, Inc. nella quale ricopre la posizione di Presidente e Chief Executive Officer dal gennaio 2007. Dopo essere stato, per più di venti anni, dirigente farmaceutico, ora il signor Stonehouse, in BioCryst, si occupa di transazioni finanziarie, sviluppo del business, e di gestione. Di recente ha lavorato nella posizione di Senior Vice President Corporate Development della Merck KGaA con responsabilità per le licenze globali, lo sviluppo delle imprese, le fusioni, le acquisizioni aziendali, oltre che occuparsi della pianificazione strategica aziendale. É il principale responsabile dello sviluppo della strategia aziendale della Merck. Infatti, ha cambiato in modo significativo l’azienda Merck, tanto da far culminare questo suo lavoro nell’acquisizione di Serono, SA, la più grande società di biotecnologia in Europa al momento dell’accordo. Dunque, nel 2007 la Merck acquisisce Serono S.A., e nasce Merck Serono, la divisione più grande del Gruppo Merck.

 

 

 Vedi articoli

Clofarabina: le “missioni” sociali delle case farmaceutiche per le leucemie

Forodesina Vs Nelarabina e Clofarabina