Non uomini chiusi

La categoria Non uomini chiusi del blog Silence del sito di Lino Berton si riferisce alle personalità con un Io che ha perso il gesto di Caino e quello di Narciso, di distuggere l’altro come sede della propria alienazione. Uomini che si consacrano ad approfondire senza un Io che abbia centro in se stesso. Uomini che hanno perso, o soffocato, la superbia, l’arroganza narcisistica dell’Io. Uomini che si sforzano con tutto il proprio Sé di non fare del male al prossimo con l’estensione del proprio Io, che combattono il male che producono gli uomini e che lavorano per l’altro con le risorse che hanno senza interesse.

 

La vastità supera di gran lunga la mia memoria

alt="Lino Berton La vastità supera di gran lunga la mia memoria"

Carissimo padre, di recente mi hai domandato perché mai sostengo di avere paura di te. Come al solito, non ho saputo risponderti niente, in parte perché questa paura si fonda su una quantità tale di dettagli che parlando non saprei coordinarli neppure passabilmente. E se anche tento di risponderti per iscritto, il mio tentativo sarà necessariamente assai incompleto, sia perché anche nello scrivere mi sono d’ostacolo la paura che ho di te e le sue conseguenze, sia perché la vastità del materiale supera di gran lunga la mia memoria e il mio intelletto

Franz Kafka. Da “Lettera al padre”