Lo Stato schizoide

Io non sono io.

Io sono questo

che mi cammina accanto e che non vedo,

che a volte cerco di visitare

e altre volte dimentico;

che resta calmo e in silenzio mentre parlo,

e perdona con dolcezza quando odio;

che va a passeggio quando resto dentro;

quello che quando muoio resta in piedi.

Juan Ramon Jienez, in Eva Loewe. Sofferenza e bellezza

Lascio un commento