“Qualcosa che non muore” non é un romanzo denuncia

Qualcosa che non muore non è un romanzo denuncia sulla malasanità, o sugli interessi e i baratti di chi conduce la ricerca. Questo romanzo è molto di più, perché c’è l’amore, c’è un dolore, ma non è finita qui…

 

 

Lascio un commento