La scienza fa lo sforzo di essere intelligente

Le informazioni scientifiche, la politica, le religioni e le posizioni individuali dovrebbero incontrarsi e trovare dei punti di confronto. Non si tratta di accettare passivamente la supremazia della scienza, quello che alcuni definiscono con accezzione negativa “scientismo”, ma di fare uno sforzo per coordinare in maniera intelligente tutta la conoscienza che abbiamo a disposizione

Ignazio Marino. Nelle tue mani, pag. 146. Einaudi

Lascio un commento