Solo chi avrà ripetuto su sé stesso

“Gli asserti della psicoanalisi sono basati su una quantità enorme di osservazioni ed esperienze, e solo chi avrà ripetuto su sé stesso e su altri queste osservazioni sarà in grado di pervenire a un giudizio personale in merito”.

Sigmund Freud, nella premessa di Compendio di Psicoanalisi, libro che fu iniziato da Freud un anno prima della sua morte e rimasto incompiuto

Lascio un commento