La modestia mascherata nel luogo del male

Ai tempi in cui accaddero i fatti che prendiamo a raccontare, quel borgo, già considerabile, era anche un castello, e aveva perciò l’onore d’alloggiare un comandante, e il vantaggio di possedere una stabile guarnigione di soldati (…) che insegnavan la modestia

Alessandro Manzoni, I promessi sposi, capitolo I

 

 

Lascio un commento